Santal du Pacifique Eau de Parfum 100ml

145,00

Perris Montecarlo, Santal du Pacifique Eau de Parfum 100ml

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Il Sandalo, usato nei riti religiosi e funerari, bruciato come incenso nel Buddismo
e nell’Induismo diventa presto una materia prima preziosa per la profumeria.

Nota di fondo intensa ha la capacità di armonizzare le composizioni.

Il suo grande successo diventerà la sua piccola condanna, annoverato ormai tra le
specie in via di estinzione è protetto in India, e la qualità naturale migliore
è praticamente introvabile per la profumeria (si trovano soprattutto oli essenziali

minori come l’Amyris).

Per maturare ed essere ricca del prezioso olio la pianta impiega dai 20 ai 30 anni,
inoltre le concentrazioni maggiori non si hanno nelle piante verdi o tagliate da
poco, ma nelle piante morte, sia cadute che ancora erette.

Santal du Pacifique è un profumo ipnotico e misterioso in cui calde note legnose,
cremose e vellutate sviluppano un calore avvolgente.

Note floreali accentuano il lato misterioso, inebriante e dolce.

 

Curiosità:

Le isole del Pacifico sono dei paradisi incontaminati e per la maggior parte disabitati
dall’uomo.

La natura e’ viva e selvaggia.

Abitate da milioni di specie diverse di flora e fauna, si possono contare diverse
specie endemiche fra cui il Sandalo.

E’ proprio in una di queste terre lontane, situata a sud del Tropico del Cancro,
che vive il Sandalo. In quella parte del mondo che confina tra Asia ed Oceania,
è da collocare la zona di provenienza del sandalo; da lì è stata esportata e coltivata
anche in Cina e Sudamerica; vive tuttora allo stato spontaneo nelle foreste equatoriali
dal clima permanentemente caldo e umido.

Il sandalo è un albero sempreverde alto fino ad una decina di metri, capace di parassitare
con le sue radici le radici di altri alberi; ha un legno di color giallo pallido,
dal caratteristico odore muschiato.

Ha foglie opposte e picciolate, di forma lanceolata e apice acuto.

I fiori, bianchi o giallastri, sono riuniti in grappoli all’ascella delle foglie
o in cima ai rametti. I frutti sono drupe di medie dimensioni.

Il prezioso ed aromatico olio di sandalo si ottiene dalla distillazione della parte
centrale del tronco e delle radici.

L’uso del legno di sandalo ha avuto origine in India, dove gli alberi sono giunti
in tempi remoti e crescono oggi spontanei.

Il suo successo è legato alla credenza di poter placare la parte razionale della
mente, consentendo di entrare in rapporto con gli stadi più profondi del proprio
essere.

L’incenso prodotto dal sandalo è usato appunto come aiuto per la meditazione.

A queste mistiche peculiarità del legno di sandalo si riferisce anche il suo impiego,
sin dall’antichità, nella realizzazione di strumenti musicali e profumati arredi
sacri e profani.

 

Famiglia olfattiva: legnosa

Composizione: sandalo, note floreali

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.



ULTIME NOVITA'

Prodotti aggiunti di recente
X